SEO e qualità: il binomio da cui partire

SEOSEO, acronimo di Search Engine Optimization, serve a presentare nel migliore dei modi i nostri contenuti online (siti web, video, immagini…) ai motori di ricerca, ovvero quelle piattaforme che li ridistribuiranno tra gli utenti web in cerca di informazioni/servizi/prodotti.

Un sito web ha bisogno dell’attività SEO per essere inserito correttamente negli indici dei motori di ricerca (primo fra tutti Google) e restituito tra i risultati pertinenti. Considerando che i contenuti online sono sempre più numerosi e ricchi di informazioni (data anche la facilità con la quale è ad esempio possibile aprire un blog piuttosto che un canale YouTube) è facile immaginare che tipo di concorrenza debba affrontare il nostro sito per comparire tra la moltitudine di siti web già online!

È proprio qui che entra in gioco la SEO che grazie ad una serie di attività migliorerà la visibilità del nostro sito rispetto a quella dei competitor. Che si tratti di siti personali, di aziende, di e-commerce, di servizi, di informazione o di qualsiasi altra natura l’ottimizzazione per i motori di ricerca è fondamentale per essere visibili online e farsi spazio tra la concorrenza.

Detto questo è importante sottolineare un concetto: SEO e qualità vanno a braccetto

È nell’interesse dello stesso motore di ricerca escludere risultati poco performanti e “premiare” quelli che soddisfano l’utente il quale tornerà a cercare ciò che gli serve sullo stesso motore.
È un po’ come un commerciante che per garantire al proprio negozio una continuità di affari proficui fa attenzione a trattare bene i propri clienti fornendogli prodotti di qualità.

Un sito che vuole apparire tra i primi risultati sui motori di ricerca dovrà perciò fare attenzione a due fattori fondamentali per la propria visibilità online:

  • L’APPREZZAMENTO DELLE PERSONE
  • L’APPREZZAMENTO DEI MOTORI DI RICERCA

Entrambi gli aspetti sono davvero importanti perché un sito privo di contenuti interessanti non attirerà l’attenzione dell’utente web quanto quella del motore il quale starà ben attento a promuovere solo i siti che gli faranno fare una “bella figura” agli occhi dei suoi fedelissimi fruitori.